I trasformatori di questa sezione hanno la particolare capacità di mantenere costante la corrente, ma di poter variare la loro tensione. Quindi la tensione cambia in funzione della corrente che deve rimanere costante. Generalmente si utilizzano paragoni con l’acqua per spiegare in modo semplice questa differenza: prendete in considerazione un tubo ed un flusso d’acqua che scorre al suo interno, nel caso dell’alimentatore a corrente costante, il diametro del tubo (ovvero la Tensione) può variare, quello che rimane costante è il flusso d’acqua (ovvero la Corrente).

Non è stato trovato nessun prodotto che corrisponde alla tua selezione.