Connettori per striscia led: quali usare e come

I connettori per strisce LED sono utili per fare collegamenti (dritti o angolari) ed evitare la saldatura.
I connettori vanno scelti in base al collegamento che si deve fare e al tipo di striscia LED da utilizzare, ad esempio per una strip led RGB si dovrà utilizzare un connettore con più pin di attacco oppure per creare una angolo sarà necessario scegliere un connettore angolare.
Come si inseriscono i connettori nella striscia LED? È semplice, basta fare attenzione:
1- Nelle strip led ci sono le zone di taglio apposite in corrispondenza dei punti di rame: scegliere il punto di rame da tagliare
2- Prendere le forbici da elettricista e tagliare a metà la zona in rame (è importante che la zona di rame sia metà per lato per poi avere un buon collegamento stabile)
3- Inserire il connettore scelto facendo corrispondere le zone di rame ai pin del connettore
Questa è la procedura standard da utilizzare per fare i collegamenti connettore e striscia led in modo corretto.
Alcuni tipi di connettore:
Dritto,
angolare,
Doppio o singolo con filo

VIDEO-TUTORIAL CONNETTORI PER STRISCE LED


I connettori per strisce led vengono in aiuto quando si devono creare angoli di 90 gradi in piano: come fare? Semplice, si utilizza il connettore angolare 90 gradi.
Si inseriscono i pin del connettore in corrispondenza delle zone di rame facendo attenzione alla polarità della striscia.
Questo connettore ad angolo per striscia LED è un’ottima soluzione per creare la luce per sottopensile o la retroilluminazione della tv senza fare saldature.
È adatto per i lavori fai-da-te (sempre prestando attenzione alla corrente perché con lei non si scherza! Mi raccomando! Se non siete sicuri, chiamate l’elettricista!)
Altra particolarità è il numero di pin: questo connettore angolare ha 2 o 4 pin, quindi può essere utilizzato per strisce bianche o rgb.

VIDEO-TUTORIAL CONNETTORI PER STRISCE LED


Questi connettori per strisce led hanno dei limiti: possono essere utilizzati sono per strisce led fino a massimo 60 LED/metro e non per strisce da 220V. Quindi, come si fa in questi casi?
Abbiamo la soluzione:
1) Connettore per strisce LED 220V da usare in piano e anche per angoli. Questo connettore per 220V si utilizza inserendo un cappuccio trasparente fino all’estremità della finestra così da lasciare libera la zona in rame, si appoggia la strip led sopra il connettore e si fa una leggera pressione.
Il connettore è stato collegato!

VIDEO-TUTORIAL CONNETTORI PER STRISCE LED


2) Connettori universali per strisce LED adatti a tutti i tipi di strip con larghezza di 8mm e 10mm.
Questo connettore è diverso dai precedenti perché la connessione non è superficiale, non ci sono micro-movimenti ed è adatto a tutte le strip senza il problema della chiusura della clip del connettore.
Inserire il connettore nella striscia LED, fare pressione e il collegamento è fatto.
La luce LED è sempre visibile per intero ed è adatto per strisce led bianche, RGB e anche COB.
Tipologie di connettori disponibili: con filo e dritto per connettere due pezzi strip led

VIDEO-TUTORIAL CONNETTORI PER STRISCE LED

Per ulteriori informazioni su come utilizzare i connettori o quale tipo scegliere, il nostro tecnico Benedetto risponde qui: info@professioneled.com